“Green2Green” – progetto di Responsabilità Ambientale e Sociale per una buona consulenza e formazione sanitaria

 

Green2Green è il progetto di Responsabilità Ambientale e Sociale di Sanitanova che ha l’obiettivo di riconvertire tutti i processi aziendali affinchè diventino sostenibili per il mercato di consulenza e formazione sanitaria.

Molte azioni sono state già intraprese da Sanitanova, come l’importante conseguimento della Certificazione ISO 20121:2012 con riferimento alla 𝙋𝙧𝙤𝙜𝙚𝙩𝙩𝙖𝙯𝙞𝙤𝙣𝙚 𝙚𝙙 𝙊𝙧𝙜𝙖𝙣𝙞𝙯𝙯𝙖𝙯𝙞𝙤𝙣𝙚 𝙙𝙞 𝙀𝙫𝙚𝙣𝙩𝙞 𝙣𝙚𝙡𝙡❜𝙖𝙢𝙗𝙞𝙩𝙤 𝙙𝙚𝙡𝙡𝙖 𝙛𝙤𝙧𝙢𝙖𝙯𝙞𝙤𝙣𝙚 𝙢𝙚𝙙𝙞𝙘𝙤 𝙨𝙘𝙞𝙚𝙣𝙩𝙞𝙛𝙞𝙘𝙖, ma altre stanno per compiersi!

Riconvertire tutti i suoi processi è un impegno complesso, serio e tangibile. Non si tratta solo di lavorare al fine di avere il minimo impatto negativo sull’ambiente, sull’economia e sulla comunità, ma anche quello di coinvolgere i partner, clienti, fornitori affinché il processo di sostenibilità sia completo.

Sanitanova ha deciso di restituire alla comunità tutto ciò che ha imparato in modo che lo svolgimento sia circolare e possa incidere in termini di qualità della vita e delle questioni correlate.

Definirsi “Green Company” non significa solo utilizzare risorse ecologicamente sostenibili, ma sostenere politiche di responsabilità sociale.

 

 

Principi di gestione, inclusività, integrità e trasparenza

Sanitanova ha sancito i suoi valori fondamentali di sviluppo sostenibile relativi anche alla gestione degli eventi nell’ambito della consulenza e delle formazione sanitaria prendendo in considerazione rispettivamente i principi di gestione, inclusività, integrità e trasparenza.

  • In merito alla gestione sostenibile degli eventi di formazione sanitaria, Sanitanova si impegna ad adottare tutte le misure opportune per ridurre del 50% l’utilizzo della plastica. Inoltre vuole favorire soluzioni con materiali riutilizzabili e/o riciclabili, oltre ad adottare esclusivamente materiali cartacei provenienti da filiere controllate e certificate come FSC o PEFC.
  • Per quanto riguarda il principio di inclusività per una gestione sostenibile degli eventi di formazione sanitaria, Sanitanova si impegna ad adottare tutte le misure opportune per una minuziosa identificazione delle location più adatte, con elevati standard qualitativi e di sostenibilità ambientale, oltre ad identificare e suggerire ai partecipanti le soluzioni di trasporto per il raggiungimento delle sedi congressuali a minor impatto ambientale, con l’obiettivo di ridurre le emissioni di CO2 del 25%.
  • Con i principi di integrità e di trasparenza per una gestione sostenibile degli eventi della formazione sanitaria, Sanitanova si impegna ad adottare tutte le misure opportune per garantire il rispetto degli standard lavorativi e di sicurezza. Queste sono portate avanti congiuntamente a politiche di responsabilità sociale, selezionando, collaborando e comunicando con gli stakeholder nel rispetto dei principi fondamentali di equità, onestà, buon senso e sostenibilità ambientale che sono il cuore della filosofia e dei valori della Società.

 

 

Quali Azioni Sanitanova ha già intrapreso e quali dovrà intraprendere per garantire la massima qualità al mercato della consulenza e della formazione sanitaria?

Molte sono le azioni che Sanitanova ha già intrapreso ed altre sta per avviare

Per citarne alcune:

  • riduzione della plastica del 50%;
  • riuso e il riciclo di materiali aziendali;
  • uso di carta da filiera controllata e certificata;
  • ottenimento della certificazione ISO 20121 in merito all’organizzazione sostenibile degli eventi di formazione sanitaria;
  • avvio di campagne di sensibilizzazione:
    • Invio di 500 piantine di Sansevieria a fornitori, partner, risorse interne e stakeholter in tutta Italia. Una pianta da appartamento che assorbe C02 ed è l’unica a non emettere anidride carbonica nelle ore notturne e, per tale ragione, collocata tra le piante ideali da ufficio o nella zona adibita a smart working in casa.
    • Video tutor su come creare uno spazio smart working Green

 

  • scelta di location sostenibili per organizzare convention di formazione sanitaria residenziale;
  • suggerimento ai partecipanti delle convention di mezzi di trasporto più sostenibili, in base alla destinazione dell’evento, per favorire il minor impatto ambientale. L’obiettivo sarà quello di ridurre il C02 del 25% rispetto al passato;
  • incentivare azioni di sostenibilità ambientale e sociale attraverso azioni di promozione seguendo i punti dell’agenda Obiettivo 2030. Nello specifico 13, 14 e 15, relativi alla Lotta al Cambiamento Climatico, Vita Sott’Acqua e Vita sulla Terra. Tra queste ci sono:
    • Adotta una tartaruga. Accordo sviluppato con il Centro Recupero Tartarughe WWF di Molfetta per la salvaguardia delle caretta caretta;
    • Adotta un albero. Progetto di Riforestazione;

 

  • incentivare acquisti responsabili attraverso accordi con partner appartenenti alla filiera “Green” riconoscendo uno sconto alla Community Green2Green;
  • stimolare uno stile di vita sano attraverso proposte di Eco Week Working, ossia, settimana o weekend durante le quali poter ritrovare l’equilibrio psico – fisico. Grazie ad una settimana Green da trascorrere in Puglia sarà possibile lavorare in smart working e ritagliarsi spazi per se stessi a contatto con la natura, lontano dallo stress delle città.

 

 

 

Eventi per la formazione sanitaria

Al termine del 2020 Sanitanova ha ottenuto il certificato di registrazione ISO 20121:2012 con riferimento alla 𝙋𝙧𝙤𝙜𝙚𝙩𝙩𝙖𝙯𝙞𝙤𝙣𝙚 𝙚𝙙 𝙊𝙧𝙜𝙖𝙣𝙞𝙯𝙯𝙖𝙯𝙞𝙤𝙣𝙚 𝙙𝙞 𝙀𝙫𝙚𝙣𝙩𝙞 𝙣𝙚𝙡𝙡❜𝙖𝙢𝙗𝙞𝙩𝙤 𝙙𝙚𝙡𝙡𝙖 𝙛𝙤𝙧𝙢𝙖𝙯𝙞𝙤𝙣𝙚 𝙢𝙚𝙙𝙞𝙘𝙤 𝙨𝙘𝙞𝙚𝙣𝙩𝙞𝙛𝙞𝙘𝙖.

I partner di Sanitanova adesso possono realizzare i loro eventi di formazione medico scientifica secondo principi improntati alla massima sostenibilità, conferendogli un deciso valore aggiunto.