Consensus Delphi

Il metodo Delphi Consensus Conference per il raggiungimento del consenso tra Opinion Leader

Sanitanova ha sviluppato il progetto Consensus Conference Delphi per l’inquadramento diagnostico-terapeutico di un farmaco nell’area oncologica. I risultati emersi dal consensus finale sono oggetto di una pubblicazione su rivista scientifica indicizzata di settore.

Il metodo Delphi Consensus Conference proposto da Sanitanova è un modello qualitativo, partecipativo, previsionale e di confronto che consente, tramite la somministrazione di questionari e il confronto con altri opinion leader, di ottenere opinioni singole e sollevare un confronto intorno all’oggetto di ricerca tra gli esperti selezionati. Obiettivi di progetto:

  1. Condividere con un panel di medici esperti le diverse opportunità di utilizzo di un farmaco
  2. Indicare le più appropriate modalità di impiego del farmaco in determinate categorie di pazienti
  3. Evidenziare le caratteristiche del farmaco, quali efficacia, safety, impatto sulla QoL attraverso l’analisi dei dati di letteratura scientifica a supporto;
  4. Raccogliere elementi informativi cruciali per elaborare corrette strategie comunicazionali.
  1. Hanno aderito al progetto Consensus Conference 8 Key Opinion Leader e 25 medici esperti
  2. Gli statement oggetto dell’indagine hanno ottenuto un accordo positivo > 89%, superiore al cut-off
  3. Il 70% dei medici esperti reclutati hanno partecipato ad una web-conference in cui sono stati discussi i risultati della Consensus Conference e si è proceduto ad approfondire le motivazioni delle risposte date dal panel
  4. Pubblicazione su rivista scientifica

Il metodo Delphi Consensus Conference di Sanitanova è articolato in tre ROUND con il coinvolgimento di un numero definito di Oncologi esperti:

  1. Primo round qualitativo: costituzione di un Board Scientifico composto da un numero definito di Therapeutic Area Expert (TAE) indicati dall’azienda farmaceutica. Organizzazione di un Focus Group frontale con i TAE durante il quale vengono identificati gli statement oggetto della ricerca per evidenziare i punti strategici dell’indagine e far emergere i consensi in una scala di valutazione qualitativa.
  2. Secondo round quali-quantitativo: somministrazione informatica del questionario a tutto il panel esteso e raccolta di una sintetica motivazione sul consenso espresso per ciascuno statement. Analisi del questionario e produzione di un report quali-quantitativo.
  3. Terzo round quali-quantitativo: presentazione dei risultati emersi durante la prima votazione con l’indicazione degli statement in cui non è stato raggiunto il consenso. Nuova votazione fino al raggiungimento del consenso su tutti gli statement. Elaborazione di un documento di sintesi per ciascuno statement con argomentazione del risultato emerso dalla valutazione.

Nell’ambito della sanità possono esistere opinioni contrastanti in merito all’uso di terapie, alle modalità di trattamento, ecc. Per affrontare queste problematiche è utile ricorrere a strumenti in grado di garantire con una metodologia consolidata, la risoluzione dei conflitti tra le evidenze scientifiche e/o le prassi.

Nato nel 1948, il metodo Delphi (Jones J, Hunter D. Qualitative Research: Consensus methods for medical and health services research. BMJ 1995;311:376-380) è una tecnica di ricerca che permette di strutturare la comunicazione di un gruppo di testimoni privilegiati (o “esperti”) allo scopo di ottenere la loro opinione in modo sistematico e di coagulare giudizi soggettivi; ha inoltre il vantaggio di consentire a ciascun partecipante di esprimere il proprio parere in forma anonima e di fornire, tuttavia, l’opinione di un intero gruppo. Il suo funzionamento, di semplice comprensione e basato sulla ripetizione in successione di diversi “round” di interviste o questionari su quesiti/problemi, è flessibile, perché consente ai ricercatori di realizzare il numero di fasi necessario, individuato secondo le necessità dello studio e via via modificato finché il consenso tra qualificati esperti di diversi settori non è raggiunto.

Vuoi una consulenza gratuita?

Compila il form

Nome e Cognome

Professione

E-mail

Messaggio

Autorizzo il trattamento dei miei dati personali e dichiaro di accettare le condizioni generali di utilizzo (Leggi)